Casilina News
Cronaca

Montecompatri, 41enne pestato in casa con un martello: da chiarire le dinamiche

Laurentina omicidio 20enne decapita madre

Un uomo di 41 anni, nella giornata di ieri, sarebbe stato ritrovato in fin di vita dopo essere stato picchiato con un martello. L’accaduto sarebbe avvenuto a Montecompatri, in provincia di Roma.

Cosa è successo?

Sul caso starebbero indagando le Forze dell’Ordine, fatto sta che, nella giornata di Ferragosto, i Carabinieri  del nucleo Radiomobile della compagnia di Frascati, a Montecompatri, avrebbero ritrovato all’interno di un appartamento, un uomo di 41 anni privo di sensi e in fin di vita dopo una lite avvenuta a colpi di martello.

Stando a quelle che sono le prime informazioni del caso, sembrerebbe che la vittima, la sera prima, dopo una serata di gioco d’azzardo, avrebbe chiesto ospitalità ad una coppia. Non è chiaro cosa sia accaduto, ma anche il padrone di casa avrebbe riportato un trauma cranico, forse a causa di una lite. La ragazza, invece, sarebbe rimasta illesa.

I militari, una volta trovato il corpo del 41enne a terra, avrebbero subito allertato i sanitari del 118 che avrebbero trasportato l’uomo presso il Policlinico Umberto I di Roma dove, attualmente, starebbe in prognosi riservata.

Ora le autorità giudiziarie starebbero indagando sul caso. Le prime ipotesi parlerebbero di un tentato omicidio.

Scrivi un Commento

sette − 6 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy