Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Polizia Locale: piano controlli del fine settimana. Daspo e sanzioni per oltre 80.000 euro

Alcool, prostituzione, sicurezza stradale, soste irregolari e abusivismo commerciale: il piano di controlli predisposto dal Comando Generale della Polizia Locale ha interessato, anche questo week end, varie zone della Capitale ed in particolare le aree interessate dal fenomeno della movida: circa 5.000 gli accertamenti, elevate sanzioni per oltre 80.000 euro e applicati 34 DASPO per violazione del regolamento di Polizia Urbana.

Particolare attenzione alla sicurezza stradale con 250 verifiche sulla guida in stato di ebbrezza e più di 200 infrazioni per eccesso di velocità. Oltre 1.000 le multe per soste irregolari e 110 le auto rimosse. Gli accertamenti hanno interessato anche pubblici esercizi e attività commerciali: contestate violazioni per occupazioni di suolo pubblico non conformi, sporcizia e cattivo stato di conservazione degli alimenti. In due casi sono stati posti sotto sequestro circa 30 kg di prodotti scaduti o privi della tracciabilità sulla provenienza. Ulteriori verifiche hanno riguardato i parcheggiatori abusivi, venditori ambulanti irregolari ed il consumo di alcool fuori dall’orario consentito, con 30 persone sanzionate.

Negli ultimi giorni sono oltre 50 le donne identificate e sanzionate secondo il nuovo regolamento di Polizia Urbana, sorprese in strada in abiti succinti o dedite ad attività di meretricio. Si tratta di ragazze per la maggior parte provenienti dall’Europa dell’est, di età compresa tra i 22 ed i 35 anni. Sanzionati anche alcuni clienti, tutti di nazionalità italiana di età compresa tra i 45 ed i 50 anni. I controlli hanno riguardato in particolare la zona dell’EUR, via Salaria, via Aurelia, via Ardeatina e viale Palmiro Togliatti.

Scrivi un Commento

tre + 15 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy