Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Don Bosco, botte da orbi tra tre donne: calci e pugni in mezzo alla piazza

Frosinone, rubano una carta carburante ed effettuano rifornimenti illeciti

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà hanno arrestato 3 donne, di 23, 30 e 48 anni, tutte con precedenti e di origine serbe, con l’accusa di rissa aggravata e porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

A sedare gli animi, ci hanno dovuto pensare i Carabinieri che, dopo aver ricevuto la segnalazione sono intervenuti tempestivamente in piazza San Giovanni Bosco, e bloccato le 3 mentre si colpivano reciprocamente con calci e pugni, per futili motivi.

L’intervento dei Carabinieri ha evitato conseguenze ben più gravi in quanto, a due di loro i militari hanno rinvenuto e sequestrato due coltelli. Solo la 30enne è stata medicata sul posto dai medici, rifiutando tra l’altro di essere portata in ospedale per ulteriori accertamenti.

Le tre dopo l’arresto sono state accompagnate presso le rispettive abitazioni, e trattenute agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

diciannove − 9 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy