Casilina News
Tailorsan
Attualità

Colleferro, il Consigliere Riccardo Nappo: “La spazzatura ci sta sommergendo con il beneplacito del Sindaco e dell’Assessore Ambientalista”

colleferro discarica rifiuti nappo

In merito alla questione rifiuti e alla questione discarica è intervenuto il Consigliere di opposizione del Comune di Colleferro, Riccardo Nappo. Ecco il comunicato stampa:

Breve storia triste:  la spazzatura ci sta sommergendo con il beneplacito del Sindaco e dell’assessore ambientalista.

In questo week end e da un po’ di mesi a questa parte, infatti, l’aria a Colleferro è davvero pesante, un po’ come aprire il tombino della biologica!

Non comprendo come l’Amministrazione comunale possa permettere ciò tenendo presente che Colleferro è il paese di ciascun soggetto che oggi la governa! In comune, tanti sono i giovani inesperti  che siedono sulle poltrone e mi chiedo con che spirito operino, che futuro vogliano lasciare ai loro cari, ai loro figli!

Come riportato in un precedente articolo, la discarica verrà chiusa a fine anno non per il ben operato dell’amministrazione, ma perché satura. E quindi, aver aumentato il rate produttivo ed averlo portato a una cifra mostruosa di 800 tonnellate al giorno, serve proprio a saturare la discarica.

Su tale circostanza, le associazioni ambientaliste non hanno proferito parola, le stesse che però si erano così scagliate per la chiusura del termovalorizzatore e che tanto avevano battagliato a fianco all’odierno governo!

All’epoca, quindi, avevano molto a cuore la situazione ambientale di Collefero (sebbene il termovalorizzatore non avrebbe creato disagi come la discarica, i dati ARPA parlano chiaro), oggi invece?!  per questo motivo si potrebbe pensare che chi strillava, chi saliva sopra i tetti e  chi battagliava su questo tema (caro a tutti) l’abbia fatto solo per ottenere interessi personali di potere che altrimenti non sarebbero mai arrivati.

Ma se l’immondizia l’avesse portata la passata amministrazione o un altro Sindaco? ci sarebbe stato questo mutismo?

Scrivi un Commento

17 − quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy