Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Acilia, rintracciato e denunciato il responsabile di una violenta aggressione avvenuta in un pub

Cassino, controlli del territorio: 2 arresti per possesso di documenti falsi

Dopo una scrupolosa ed incessante attività di Polizia Giudiziaria volta all’individuazione dell’autore dell’aggressione patita nelle prime ore della giornata del 10 luglio scorso da un avventore di un pub della zona di Acilia Sud, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Ostia, diretto da Eugenio Ferraro, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, un cittadino colombiano per il reato di lesioni aggravate.

L’uomo, la sera del 10 luglio 2019, ha colpito ripetutamente alla testa una persona con una bottiglia, riducendolo in fin di vita.

Sono le 02.00 del 10 luglio quando un cittadino straniero di origini colombiane, in un noto pub di Acilia, a seguito di una discussione verbale con un suo conoscente, in preda ad uno slancio di insensata ira e violenza, con una bottiglia lo colpisce ripetutamente al capo, riducendolo in fin di vita, per poi darsi a precipitosa fuga.

Gli investigatori del commissariato di Ostia, giunti immediatamente sul posto, dopo aver acquisito tutte le informazioni necessarie, appreso la descrizione dell’aggressore da parte di alcuni testimoni e, recuperato l’arma utilizzata, sono riusciti ad individuare tempestivamente il responsabile.

L’uomo è stato trovato, nelle immediate vicinanze del pub, all’interno di un appartamento. Sono stati, inoltre, ritrovati e sequestrati gli indumenti che lo stesso indossava al momento dell’aggressione.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

sedici − undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy