Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Colonna, tre mini scosse di terremoto nelle ultime 12 ore e due a Gallicano nel Lazio

Colonna scossa di terremoto oggi 1 ottobre 2019

Ancora mini scosse di terremoto quelle che si stanno susseguendo nella zona di Colonna e dintorni. Dopo quella segnalata stamattina, avvenuta a Gallicano nel Lazio, se ne registrano ben 3 avvenute nella cittadina stessa divenuta ormai celebre per la scossa del 23 giugno. 

Tre mini scosse nelle ultime 12 ore a Colonna e due a Gallicano nel Lazio

La prima mini scossa è avvenuta poco dopo la mezzanotte. Ha fatto seguito a quella della mattinata di ieri e poche ore dopo ne sono seguite altre due; ma andiamo con ordine.

La prima scossa di terremoto rilevata dall’INGV è delle ore 01:11. Di seguito, i dettagli:

Un terremoto di magnitudo ML 1.8 è avvenuto nella zona: 4 km NE Colonna (RM), il

  • 08-07-2019 23:11:24 (UTC) 13 ore, 38 minuti fa
  • 09-07-2019 01:11:24 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 41.8712.78 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

La seconda è stata registrata circa due ore dopo, alle 3.10. Di seguito, i dettagli:

Un terremoto di magnitudo ML 1.1 è avvenuto nella zona: 5 km N Colonna (RM), il

  • 09-07-2019 01:10:29 (UTC) 11 ore, 40 minuti fa
  • 09-07-2019 03:10:29 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 41.8812.76 ad una profondità di 9 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

La terza è avvenuta alle 4:52. Di seguito, i dettagli:

Un terremoto di magnitudo ML 1.6 è avvenuto nella zona: 4 km N Colonna (RM), il

  • 09-07-2019 02:52:00 (UTC) 9 ore, 0 minuti fa
  • 09-07-2019 04:52:00 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 41.8712.76 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Ricordiamo poi che alle 6:11 c’è stata un’altra piccola scossa di terremoto nei dintorni di Colonna: a Gallicano nel Lazio. Magnitudo non preoccupante: 1.5. Meno di un’ora dopo, alle 6:59, ce ne è stata un’altra, di magnitudo ancora inferiore: 1.2. Probabile si tratti di piccole scosse di assestamento, ma nella popolazione c’è preoccupazione e timore che possa esserci una scossa più forte. La speranza di tutti è che si tratti soltanto di scosse di assestamento e che finiscano quanto prima.

Scrivi un Commento

dodici − 10 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy