Casilina News
Cronaca

Tor Pignattara, tenta di rubare un’auto e si scaglia contro le Forze dell’Ordine. Necessario l’intervento dello spray al peperoncino

Piedimonte San Germano, per voto di scambio finiscono nei guai attuale Sindaco, Vice Sindaco e un imprenditore del luogo

“Armato” di una pinza stava forzando la serratura di un’auto parcheggiata in via Acqua Bullicante, a Tor Pignattara, ma i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in transito proprio in quel momento, lo hanno scoperto nel pieno della sua attività.

Ecco cosa è successo

I militari si sono immediatamente avvicinati al sospettato– un cittadino marocchino di 25 anni, con precedenti – che, alla vista della “gazzella”, si è velocemente dato alla fuga lungo le vie limitrofe.

I Carabinieri si sono gettati all’inseguimento del giovane, che è stato raggiunto e bloccato; il 25enne, ormai senza via di scampo, si è scagliato con estrema violenza contro i militari che si sono visti costretti ad utilizzare lo spray al peperoncino in dotazione per vincerne la resistenza.

Dopo essere stato trasportato al vicino ospedale “Vannini” per il trattamento dell’irritazione oculare causato dallo spray, il cittadino marocchino è stato arrestato con le accuse di tentata rapina impropria, resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

Trattenuto in caserma, è in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

14 − uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy