Casilina News
Tailorsan
Attualità

Emergenza caldo: temperature tra i 37 e i 40 gradi anche a Roma e Frosinone

Week end da bollino rosso tra Frosinone, Roma e Latina: temperature fino a quasi 40 gradi

Dopo un maggio condito da piogge copiose, il mese di giugno si sta contraddistinguendo per il caldo record. Le temperature, nell’ultima settimana, stanno raggiungendo dei picchi che possono essere pericolosi, soprattutto per le fasce più deboli. Anche a Roma e Frosinone si arriverà a 37/40 gradi e sarà emergenza caldo vera.

Emergenza caldo: temperature a Roma e Frosinone toccheranno i 40 gradi

Bollino rosso tra tra il 27 e il 29 giugno. L’ondata di caldo sta raggiungendo il suo picco nella giornata di oggi e si protrarrà almeno fino a sabato. L’innalzamento delle temperature al disopra della media stagionale può rappresentare un rischio per la salute della popolazione più vulnerabile – anziani di età superiore a 75 anni, malati cronici, bambini piccoli (0-4 anni) e donne in gravidanza.

In relazione a tale evidenza si invitano le autorità competenti a voler adottare ogni opportuna iniziativa, utile a prevenire e fronteggiare gli effetti sulla salute delle ondate di calore e in particolare, di implementare adeguate misure di protezione nei confronti delle categorie più a rischio e attivare piani di prevenzione locali sulla base delle apposite linee guida ministeriali pubblicate dal Ministero della Salute (Linee di indirizzo per la prevenzione degli effetti del caldo sulla salute).

E…state con noi di Acli

Anche quest’anno le ACLI di Roma aps e la Federazione Anziani e Pensionati (FAP) delle ACLI di Roma presentano “E…state con noi, 2019 Over”, un progetto di inclusione e aggregazione rivolto agli anziani per contrastare la solitudine durante il periodo estivo, tutelare la salute e promuovere stili di vita sani.

L’iniziativa si svolgerà da lunedì 1 luglio fino a venerdì 9 agosto 2019, nei giorni feriali, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 15 alle 17, presso la sede provinciale delle ACLI di Roma aps, in Via Prospero Alpino 20.

Per gli anziani sarà possibile usufruire di uno spazio con aria condizionata, accesso wi-fi, sala lettura, angolo ristoro con succhi, snack e altro ancora. Soprattutto, sarà garantito lo scambio intergenerazionale con la presenza dei volontari di Servizio Civile delle ACLI, che si metteranno a disposizione per corsi di alfabetizzazione digitale per l’uso degli smartphone e dei tablet.

Quest’anno è prevista inoltre la possibilità di misurare la pressione e dei servizi su appuntamento di consulenza psicologica e per una nutrizione sana. È previsto inoltre il potenziamento del servizio gratuito di Taxi Sociale delle ACLI di Roma, dedicato proprio agli anziani più fragili.

“Come ogni anno – dichiarano congiuntamente LIDIA BORZÌ, presidente delle ACLI di Roma e provincia, e FRANCESCO DE VITALINI, segretario della FAP ACLI Roma – l’arrivo del periodo estivo comporta diversi problemi per le persone più anziane, che spesso vedono acuirsi o iniziano a percepire un senso di solitudine e di isolamento. Per questo riteniamo importante mantenere aperto uno spazio accogliente dove queste persone potranno trovare compagnia, ristoro e svago”.

“Il nostro obiettivo – aggiungono BORZÌ e DE VITALINI – è quello di andare oltre la risposta temporanea all’emergenza, che in questo caso è data dal caldo, e riuscire a creare una rete di protezione sociale a tutto tondo che resti attiva ogni giorno dell’anno e che possa aiutare gli anziani in tutte le difficoltà che possono avere”.

Scrivi un Commento

tre + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy