Casilina News
Tailorsan
Attualità

Gioco d’azzardo e casino online: la situazione nel Lazio

gioco d'azzardo casino online lazio

Il gioco d’azzardo in Italia, negli ultimi anni ha subito grandi cambiamenti e sta attualmente vivendo un periodo di forte espansione. Tale crescita è dovuta, in gran parte, alla nascita e al rapido sviluppo dei casino online, particolari siti che permettono di accedere a un ampio numero di giochi da casino da pc o da dispositivo portatile.

Lo sviluppo del settore online, insieme all’aumento delle classiche sale da gioco terrestri, ha permesso al settore del gioco d’azzardo di aumentare la propria posizione all’interno del nostro territorio e, in particolare, in alcune regioni, tra cui il Lazio.

I casino online AAMS

L’agenzia delle Dogane e dei Monopoli rilascia particolari licenze ai casino online in possesso di determinati requisiti, che permettono di garantire un gioco online legale, sicuro e protetto. Innanzitutto, i casino online AAMS impediscono la registrazione e l’utilizzo delle piattaforme di gioco online ai minorenni, riducendo, in questo modo, il rischio di diffusione della dipendenza da gioco patologica tra i più giovani.

Per iscriversi su un portale di gioco riconosciuto dall’AAMS, infatti, si dovrà dimostrare di aver compiuto la maggiore età, inviando la copia di un documento d’identità in corso di validità. Solo dopo la verifica dei dati da parte degli enti specializzati, sarà possibile aprire un conto di gioco e iniziare a giocare online.

Inoltre, i casino online AAMS promuovono un gioco responsabile, grazie all’utilizzo di particolari strumenti di controllo della spesa e di autoregolazione del gioco. Questi strumenti permettono di tenere sotto controllo il gioco, così da diminuire il rischio di cadere in una dipendenza da gioco patologica.

Per avere la certezza di scegliere un casino online AAMS, consulta CasinoPilota, una piattaforma online che include solo ed esclusivamente portali di gioco online in possesso di legale licenza rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Tutti i casino online AAMS permetteranno di giocare non solo in modo legale, ma anche sicuro e affidabile. Solo questi portali online, infatti, utilizzano i migliori software in circolazione per garantire un gioco rapido e sicuro, grazie a sofisticati sistemi di controllo, che proteggono tutti i dati sensibili e le transazioni monetarie.

Il gioco d’azzardo in Italia

Come già detto, il settore del gioco d’azzardo sta riscuotendo un grande successo in tutto il Paese, anche grazie alle piattaforme di gioco online. Dietro il loro successo c’è il costante progresso tecnologico degli ultimi anni, che ha portato a un incredibile aumento della velocità di connessione a Internet e alla produzione di nuovi software e strumenti, in grado di offrire opzioni di gioco e divertimento sempre più varie e coinvolgenti.

Tutto questo ha portato a una vera e propria mania per il gioco online, come dimostrano i dati relativi alla spesa complessiva in tale settore. Nel 2018, ad esempio, la spesa complessiva per il gioco d’azzardo online Italia è stata di 26,9 miliardi di euro, corrispondente al 26,5%, oltre un quarto, del totale registrato da tutto il settore del gioco d’azzardo, ovvero 101,7 miliardi di euro.

In linea generale, il comparto del gioco d’azzardo mostra segni di crescita in tutta Italia ma, in alcune zone, si assiste a una maggiore concentrazione delle persone che giocano d’azzardo, in particolare in corrispondenza delle maggiori città italiane, come Roma, Napoli e Milano. Infatti, le Regioni italiane che registrano una maggiore espansione del gioco d’azzardo sono Lazio, Campania e Lombardia.

Il gioco d’azzardo nel Lazio

Stando ai dati statistici, il Lazio si posiziona al secondo posto nella classifica delle Regioni italiane con maggiore spesa per il gioco d’azzardo, subito dopo la Lombardia. Nello scorso anno, la spesa totale complessiva per il gioco d’azzardo prodotta dalle cinque province del Lazio (Roma, Viterbo, Frosinone, Latina e Rieti) è stata di 1.836 milioni di euro, solo 11 milioni in più rispetto alla terza Regione in classifica, la Campania.

Ad avere grande peso nel calcolo della spesa complessiva per il gioco d’azzardo è sicuramente la provincia di Roma, dove risulta particolarmente rilevante la presenza delle slot machine. In tutta la provincia romana, infatti, si contano oltre 50 mila slot machine, che rappresentano oltre il 12% delle slot presenti in tutta Italia.

La crescita del settore delle slot machine e, in generale, del gioco d’azzardo, oltre a evidenziare un aumento della spesa totale del comparto del gioco, fa emergere alcuni dati piuttosto allarmanti. Il numero di persone affette da ludopatia, ovvero da una dipendenza da gioco patologica, sta crescendo di anno in anno e il gioco d’azzardo sta diventando sempre più diffuso tra i giovani, in particolare minorenni.

A Roma, ad esempio, i giovani al di sotto di 18 anni che, nel 2017, hanno giocato d’azzardo sono stati 580 mila. Ciò significa che il 33,6% dei minori dell’intera provincia romana ha partecipato a giochi d’azzardo, primi fra tutti scommesse sportive (88,3%) e gratta e vinci (48%).

Per cercare di limitare gli effetti negativi del gioco d’azzardo, tutte le Regioni italiane sono impegnate in attività di prevenzione e controllo sul territorio. Esiste, inoltre, un ente specifico, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che si occupa della regolamentazione e della supervisione del gioco, compresa la sua versione online.

Scrivi un Commento

quattro × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy