Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Valle di Comino, controlli per la tutela della salute: varie sanzioni ai locali del posto

Roma, odontoiatra abusivo nei guai: sequestrate apparecchiature dal valore di 450mila euro

Nella tarda serata di ieri ad Atina e comuni della Valle di Comino, i militari della Compagnia di Cassino, unitamente a personale del NAS di Latina e della SIAE di Cassino e Roma, nell’ambito di un predisposto servizio, finalizzato alla verifica dell’osservanza delle norme per la tutela della salute hanno proceduto al controllo di 3 Pub/Bar, luoghi di ritrovo dei giovani della Valle di Comino.

Nel corso dei controlli effettuati dagli ispettori del NAS, a due Pub venivano elevate sanzioni amministrative di €1500 poiché somministravano bevande alcoliche di cui non erano in grado di dimostrare la loro tracciabilità, inoltre ad uno dei due locali veniva anche sanzionato con un ammenda di €440,80 da parte degli ispettori SIAE poiché il gestore non emetteva n. 13 scontrini fiscali a clienti che avevano consumato bevande.

Il terzo locale invece veniva sanzionato con un ammenda di € 1000 poiché veniva accertato che la cappa di aspirazione dei fumi era sporca ed unta da oli saturi.

Scrivi un Commento

8 − 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy