Casilina News
Tailorsan
Pallanuoto

Colleferro, arrivano i primi successi per la squadra femminile dello Sport Team 2000

Colleferro, arrivano i primi successi per la squadra femminile dello Sport Team 2000

Terminata la stagione è tempo di bilanci in casa Sport Team 2000 Pallanuoto. Tra le note liete della stagione della società colleferrina bisogna senza dubbio parlare della selezione femminile. Si è infatti conclusa con un terzo posto nella Over 16 Femminile CSEN la seconda stagione del nuovo corso di pallanuoto femminile dello Sport Team 2000.

Bel lavoro per le leonesse

Le leonesse guidate da Alessandro Frasca, hanno infatti raccolto i primi importanti successi togliendosi numerose soddisfazioni nel corso della stagione. Il progetto Pallanuoto Femminile è stato rispolverato dallo Sport Team 2000 a partire dalla stagione 2017/18, dopo nove anni di lunga assenza. La formazione femminile è stata fortemente voluta dal Presidente Antonio Cifra e dal responsabile del settore pallanuoto, nonché allenatore della prima squadra, Stefano Cancìa, che hanno affidato il progetto a Coach Alessandro Frasca. Dopo una prima stagione di necessario ambientamento con il mondo della pallanuoto, le nostre ragazze hanno iniziato a mostrare i primi importantissimi segnali di crescita in questa stagione. Con il giusto mix tra esperienza e gioventù le leonesse hanno infatti ben figurato nella prima parte di stagione quando in numerose manifestazioni di preparazione al campionato si sono battute alla pari con formazioni di grande esperienza nel mondo della pallanuoto femminile.

Poi l’inizio del campionato che ha visto le nostre ragazze essere inserite nel campionato Over 16 Femminile CSEN insieme al Meeting Club di Genzano, al CSA Doria 70 di Albano ed al Team Centro Italia di Avezzano. Lo Sport Team 2000 si è presentato ai nastri di partenza del campionato con qualche incognita ma ben presto le leonesse hanno mostrato il carattere che le contraddistingue. Dopo un avvio stentato nel quale le ragazze sono uscite sconfitte con il punteggio di 3-11 all’esordio contro il Meeting Club, è infatti arrivata la prima storica vittoria del nuovo corso. Domenica 24 Marzo le leonesse di Coach Frasca hanno sconfitto in un match molto avvincente le abbruzzesi del Team Centro Italia con il punteggio di 12-10. Una vittoria che ha mostrato che la direzione intrapresa con questa selezione è quella giusta, una vittoria che ha dato consapevolezza nei mezzi a tutta la squadra a disposizione di Alessandro Frasca.

Da quel momento in avanti le leonesse sono state in grado di mettere in difficoltà ogni formazione. Purtroppo però nei due match successivi sono arrivate due sconfitte di misura con le ragazze che hanno ceduto 4-2 sul campo del Meeting Club e 5-4 sul campo dell’Allodola CSA Doria 70 di Albano. Le leonesse si sono trovate in entrambe le partite in vantaggio ma a causa di un’esperienza ancora limitata sono venute meno nei momenti importanti della partita. La vera ciliegina sulla torta della stagione delle ragazze è però stata il finale di stagione.

Le leonesse hanno ottenuto nella prima trasferta abbruzzese dello Sport Team 2000 la vittoria esterna ad Avezzano con il punteggio di 6-14 ai danni del Team Centro Italia e nel successivo match conclusivo di regular season hanno sconfitto 11-2 l’Allodola CSA Doria 70, squadra che si è poi imposta nella vittoria della competizione. Nonostante le tre vittorie in sei match, la classifica non ha sorriso alle leonesse che sono state relegate alle finale per il terzo/quarto posto contro il Team Centro Italia. A Monterotondo, il 9 Giugno è arrivata un’altra vittoria per 8-5 con le leonesse che hanno chiuso la stagione al Terzo Posto finale. Per come si era messa la classifica e per la classifica finale forse le leonesse avrebbero anche meritato qualcosina in più, ma questo terzo posto è comunque un grande risultato e sicuramente proveremo a fare meglio già dalla prossima stagione.

COMMENTO TECNICO ALESSANDRO FRASCA

“Vorrei fare i complimenti alle ragazze che ho avuto a disposizione per questa bellissima stagione: Allegrini Valeria, Bossio Valentina, Campoli Benedetta, Campoli Rachele, Canali Sara, Coculo Ludovica, De Carolis Chiara, Di Lazzaro Marta, Fazio Alessia, Fiorini Francesca, Latini Sara, Marini Giulia, Pacini Erica, Spelta Ilaria, Vittori Chiara e Vittori Giulia. Sapevamo che ci sarebbe voluto del tempo per affermarci nella pallanuoto femminile, ma i risultati sono arrivati prima di quanto ci aspettassimo. Ad un certo punto della stagione forse si sarebbe potuto puntare anche a qualcosa di più, ma non dobbiamo avere fretta di crescere e non dobbiamo bruciare nessuna tappa. Questo è un percorso a lungo termine che dobbiamo affrontare insieme. Dobbiamo tentare di salire un gradino in ogni stagione. L’obiettivo più importante rimane la crescita delle ragazze in questo sport e nei suoi valori più importanti. Ringraziamo il comitato CSEN e le altre formazioni per questo bel campionato. Siamo orgogliosi di quanto fatto e torneremo a crescere già dalla prossima stagione”.

COMMENTO DIRIGENTE ALESSIO MESSINA

“E’ stata una bella stagione. Ho avuto modo di vivere la quotidianità dei miglioramenti delle ragazze avendo diretto alcuni loro allenamenti. Seguendo anche le linee guida del coach Alessandro Frasca, nonché della società, posso dire che non deve esserci fretta. Quando i risultati sono a portata magari può esserci un po’ di amaro in bocca se non arrivano subito, però non dobbiamo dimenticarci da dove siamo partiti e soprattutto dal quando. Lavoriamo su questa squadra da due anni e bisogna che le ragazze crescano con calma. Per questo motivo il terzo posto è un risultato molto importante. Complimenti a tutti.”

Scrivi un Commento

16 − otto =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy