Casilina News
Tailorsan
Attualità

Sanitari bagno CeramicStore: per una scelta sicura

sanitari bagno ceramicstore

La stanza da bagno è una delle più importanti di casa. Per questa ragione è fondamentale prendersene cura e provvedere a ristrutturarla al meglio quando diventa poco funzionale ed accogliente. Uno degli aspetti più importanti sui cui vale la pena di soffermarsi sono i sanitari, in quanto è necessario tenere conto delle dimensioni della stanza, nonché del budget a disposizione.

Di norma, è sempre bene acquistare i sanitari bagno in anticipo, così da permettere all’idraulico o al muratore di attuare interventi mirati ed evitare di andare in contro a dei problemi in fase di installazione. Le soluzioni più sicure e valide le puoi trovare su CeramicStore. Attualmente, esistono tre tipologie di sanitari: a pavimento, a filo muro e sospesi. I primi sono i più comuni e si adattano perfettamente ai bagni dallo stile classico.

In questo caso, lo scarico è a pavimento e la cassetta dell’acqua è posizionata in alto o murata alla parete. Questa soluzione  garantisce una certa sobrietà, una facile installazione ed un’elevata resistenza nel tempo, poiché, essendo i sanitari appoggiati al piano di calpestio, riescono a distribuire il peso in maniera adeguata.

Di positivo hanno anche il costo ridotto e la possibilità di intervenire in maniera più rapida in caso di guasti, poiché la cassetta è esterna. Tuttavia, hanno un ingombro maggiore e la pulizia risulta difficoltosa, in quanto sono staccati dal muro, ma non a sufficienza per raggiungere la parte retrostante con agio. Infine, la cassetta esterna determina un certo rumore in fase di caricamento dell’acqua.

Sanitari a filo muro: per chi ha voglia di modernità

Molte persone, oggigiorno, scelgono di installare sanitari a filo muro. Questa tipologia prevede lo scarico a pavimento o a muro e l’assenza di spazio tra la parete ed il sanitario. Si tratta di prodotti igienici, in quanto le operazioni di pulizia risultano notevolmente agevolate. Inoltre, lo spazio occupato da wc e bidet è ridotto, il che è molto importante soprattutto in caso di bagni di piccole dimensioni, dove è necessario calcolare anche il più piccolo ingombro, in modo da non soffocare l’ambiente.

Tuttavia, se il lavoro di posa non viene eseguito in maniera corretta, c’è il rischio che si formi un’antiestetica fessura tra il muro ed il sanitario. In più, se la braga del wc non viene posizionata a dovere, potrebbe essere necessario intervenire nuovamente. Ciò vuol dire un ulteriore dispendio di soldi, di certo non piacevole. Sei alla ricerca di sanitari di qualità per il tuo bagno? CeramicStore è quello che ti serve, poiché presenta un catalogo ricco di proposte, in cui è possibile trovare la più adatta alle proprie necessità. Del resto, tutti i prodotti sono realizzati con materiali di qualità, pensati per resistere nel tempo.

Sanitari sospesi: per chi punta alla leggerezza

Questa tipologia di sanitari per il bagno è l’ultima apparsa sul mercato ed ha trovato un grande accoglimento, in quanto consente di ottenere una certa leggerezza. I sanitari sospesi sono indicati per coloro che vogliono rompere con la tradizione. Infatti, non essendo wc e bidet appoggiati direttamente al pavimento, non trasmettono le vibrazioni sonore prodotte all’edificio.

Inoltre, le tubature di scarico risultano meno rumorose, in quanto poste all’interno della parete. Altro aspetto interessante è il ridotto ingombro. A ciò si aggiunge anche una maggiore igiene, in quanto è possibile pulire la superficie di calpestio posta sotto, ed un’elevata ariosità della zona bagno, poiché la luce riesce a diffondersi in più punti.

É importante ricordare, poi, che, non entrando a diretto contatto con il pavimento, non sono necessarie le classiche giunture in silicone, che con il tempo tendono ad ingiallire ed a deteriorarsi. Tuttavia, è fondamentale sottolineare che non sempre è possibile optare per questo tipo di sanitari, in quanto necessitano obbligatoriamente dello scarico a muro.

Di fatto, è indispensabile avere almeno una profondità di 12 cm, non solo per sostenere degnamente il sanitario, ma anche per consentire l’inserimento dello scarico nella parete. Non bisogna dimenticare, poi, che i sanitari sospesi sono soggetti a maggiori movimenti nel tempo, soprattutto se non installati in maniera adeguata.

Scrivi un Commento

1 × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy