Casilina News
Tailorsan
Attualità

Rocca di Papa, sopralluoghi in Corso della Costituente dopo l’esplosione all’interno del Comune: non persiste alcun pericolo

In questi giorni, a seguito di alcune segnalazioni di cittadini che avevano avvertito odore di gas, sono stati svolti tre sopralluoghi dei Vigili del Fuoco presso Corso della Costituente, affiancati dai Carabinieri, dai tecnici dell’Italgas e dall’Amministrazione Comunale. Gli addetti hanno controllato tutti gli ambienti, tra cui la cavità sotterranea, in cerca di possibili perdite. Tutti i rilevamenti hanno dato esito negativo, non captando alcuna presenza di gas. Le analisi sul posto sono state effettuate dai Vigili del Fuoco, con strumenti in grado di rilevare anche bassissime percentuali di particelle di gas nell’aria e hanno dimostrato un valore pari a “zero” di parti per un milione.

“L’incolumità delle persone viene al primo posto ­– dichiara la Vicesindaco, Veronica Cimino – ed è per questo che non stiamo sottovalutando alcun possibile pericolo, anche se remoto. I sopralluoghi dei Vigili del Fuoco sono però molto chiari: non c’è alcuna perdita, né tanto meno vi sono sacche di gas sotto il Corso. I Vigili del Fuoco confermano che non sussiste alcuna minaccia per la sicurezza della cittadinanza.”

“Ovviamente, comprendo la preoccupazione delle persone. Dopo quello che è successo è umanamente condivisibile. Per noi le segnalazioni dei cittadini rappresentano un concreto gesto di collaborazione, ma i Vigili del Fuoco ci hanno riferito che l’odore di gas che a volte capita ancora di sentire, è da ricondurre alla sostanza “odorizzante” che viene aggiunta al gas (naturalmente inodore) per renderlo percepibile con l’olfatto, per motivi di sicurezza. Sono le pareti della grotta in tufo ad essere intrise di odore anche in assenza di gas e, come riferito dai tecnici, non rappresentano alcun pericolo. Il tratto è ancora isolato e le tubature sono prive di gas, tant’è che i cittadini residenti sul Corso non usufruiscono ancora della fornitura, che sarà riattivata da Italgas il prima possibile, come richiesto in fase di approvazione del progetto della stessa Italgas.”

“Invito dunque tutti a rientrare nelle proprie case e nei propri negozi – continua Cimino – È importante tornare alla normalità, anche se gradualmente e tra molte difficoltà. Siamo a lavoro incessantemente anche noi, Amministrazione e uffici comunali, per ripristinare le nostre attività, per dare nuovamente ai cittadini tutti i servizi necessari. Probabilmente, già dalla prossima settimana, gran parte degli uffici sarà pienamente operativa.”

“Ringrazio personalmente, e a nome di tutta la collettività di Rocca di Papa, i titolari del bar del Corso, che hanno permesso di superare lo stato di criticità grazie al loro forte senso di collaborazione. Infatti, hanno consentito di bonificare la cavità sotterranea dal gas attraverso il loro locale. Ciò ha recato danni al loro bar, ma si è rivelato fondamentale per la rapida gestione dell’emergenza e per il ripristino della sicurezza su Corso della Costituente. È importante – conclude la Vicesindaco – che sappiano che l’Amministrazione Comunale è e sarà accanto a loro e a tutti i commercianti per ripartire, più forti e tutti insieme.”

Scrivi un Commento

uno × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy