Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Castel Romano e Prenestino Labicano, rintracciati 3 responsabili di furti e rapine in appartamento: scatta la custodia cautelare in carcere

spinaceto rapina anziana 94 anni

Eseguite dalla Polizia di Stato 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettante persone accusate di aver compiuto diversi furti e alcune rapine in appartamento, nel periodo compreso tra il 21 marzo ed il 1° aprile scorsi.

Le indagini

Le indagini che hanno portato all’emissione delle misure cautelari in carcere sono state brillantemente realizzate dal personale dei commissariati Porta Pia e San Giovanni, diretti rispettivamente da Anna GALDIERI e Mauro BARONI.

2 dei 3 odierni  indagati, poco più che maggiorenni ed appartenenti alla comunità rom della capitale, sono stati rintracciati nei campi nomadi di via dei Gordiani e di Castel Romano.

Il terzo invece, coinvolto nella recente tragica vicenda dell’anziana donna che, in seguito ad una rapina in appartamento, in zona Fidene, ha perso la vita, ha ricevuto la notifica dell’ordinanza presso il carcere di Regina Coeli.

Gli investigatori, durante le perquisizioni, hanno rinvenuto e successivamente sequestrato, l’autovettura utilizzata dagli indagati per portare a segno i colpi.

Proseguono le attività di Polizia Giudiziaria, coordinate dalla Procura di Roma, per risalire ad ulteriori soggetti coinvolti nei suddetti reati.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

undici − nove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy