Casilina News
Attualità

Autostrade, nessun rincaro per chi percorre l’A24 e l’A25. Si eviteranno le stangate di luglio?

Autostrade, aumenti A24-A25, la Regione Lazio segue la vicenda da vicino. Califano :"Pronti a chiedere stop definitivo dei balzelli"

“E’ grazie all’impegno determinante del Mit se sono stati evitati i rincari sulle autostrade, sia nell’autunno scorso sia, soprattutto, a inizio 2019 su circa il 90% della rete.

AUTOSTRADE, MIT: NOSTRO IMPEGNO DECISIVO PER STOP A RINCARI A24-A25, IN CORSO AZIONE CONCERTATA CON MEF

Con tutti i concessionari e, di conseguenza, anche con Strada dei Parchi il canale di dialogo è sempre aperto, come avvenuto peraltro in modo fruttuoso nelle ultime settimane sul dossier Gran Sasso. Lo scopo è evitare nuove stangate dal primo luglio e trovare una intesa che sia effettivamente sostenibile per la gestione della A24-A25.

I dettagli

La società ci sta chiedendo un’anticipazione di risorse pubbliche a valere sul Fondo infrastrutture, da mettere a punto con norma primaria e in seno a una sorta di stralcio del Piano finanziario, per proseguire gli interventi di messa in sicurezza, anche delle gallerie.

In ogni caso, il concessionario è stato convocato giovedì prossimo al Ministero e intanto prosegue la necessaria interlocuzione con il Mef per raggiungere il risultato di difendere gli interessi di chi viaggia su quella importante infrastruttura”.

Lo dice in una nota il Mit.