Casilina News
Attualità

Rocca di Papa, Sindaco Crestini: probabili ustioni sul 50% del corpo dopo l’esplosione

Rocca di Papa, il Vicesindaco restringe la zona rossa: molte famiglie tornano nelle proprie abitazioni

Dopo l’esplosione avvenuta intorno alle ore 12: 00 di oggi a Rocca di Papa, che ha coinvolto la zona del Municipio e dove sono rimaste ferite diverse persone, tra cui il Sindaco, arrivano altre novità.

Esplosione comune Rocca di Papa: sarebbero serie le condizioni del Sindaco

Arrivano brutte notizie che riguardano il primo cittadino di Rocca di Papa, Emanuele Crestini, dopo l’esplosione avvenuta poco dopo le 12 di oggi, lunedì 10 giugno 2019.

Stando alle prime indiscrezioni, dopo il trasporto in elisoccorso presso l’Ospedale Tor Vergata, sembrerebbe che il Sindaco abbia riportato ustioni sul 50% del corpo e le condizioni sarebbero gravi.

L’appello del Vicesindaco Cimino

A lanciare l’allarme è stata anche il Vicesindaco del Comune di Rocca di Papa, Veronica Cimino, la quale ha diffuso un appello audio dove incoraggiava tutti i medici del territorio e non solo ad andare a dare una mano a tutti coloro che al momento sono rimasti feriti.

Attualmente, sul posto, sono intervenute anche le unità cinofile e un carro per rilevamenti batteriologici e radioattivi.

Scrivi un Commento

4 × 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy