Casilina News
Cronaca

Castel Romano, noleggiavano auto per commettere reati: la Polizia di Stato arresta 3 persone

gra inseguimento polizia frontale

Approfittavano dello shopping per depredare le auto dei consumatori parcheggiate nelle aree di sosta dell’Outlet di zona, i due uomini e la donna arrestati dalla Polizia di Stato.

Le indagini

Le indagini degli agenti del commissariato Spinaceto, diretto da Claudio Cacace, sono partite dopo le denunce di alcuni clienti che, al momento di riprendere le auto per tornare a casa, le hanno ritrovate danneggiate e derubate degli oggetti al loro interno.

Dopo giorni di appostamenti, gli investigatori hanno individuato i componenti della banda, a bordo di diverse utilitarie. Facendo accertamenti sui proprietari delle auto hanno scoperto che i malviventi si rivolgevano ad una ditta di autonoleggio per passare inosservati.

Cosa è successo

Nel primo pomeriggio di venerdì, i poliziotti hanno visto P.M.C.A. di 31 anni, R.A.E.A. di 34 e G.J.K.E. 36, girare con fare sospetto nell’area parcheggi finché, individuato il veicolo da colpire, sono entrati in azione: mentre il primo posizionava la macchina dietro quella da derubare e rimaneva col motore acceso, l’ultima si metteva a “fare il palo” ed il secondo poggiava la fronte sul finestrino della “preda”, per controllare se ci fosse qualcosa da prendere.

Quando il 34enne ha estratto dalla tasca un guanto in pile con all’interno un martello frangi vetro, con doppia punta diamantata, gli agenti in divisa ed in borghese sono intervenuti facendoli desistere dal loro intento criminoso. Datisi immediatamente alla fuga, i 3 sono stati bloccati immediatamente dalle macchine della Polizia e arrestati per tentato furto su auto.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

quattro × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy