Casilina News
Tailorsan
Eventi

Montelanico, alla scoperta della Luna con la mostra dedicata ai 50 anni della missione Apollo 11: i dettagli

Nella sala Garibaldi del comune di Montelanico ieri mattina ha aperto i battenti la splendida mostra ‘Luna Compagna di viaggio’. Organizzata dall’associazione di astrofili ‘La via delle stelle’ con il patrocinio del comune di Montelanico e in collaborazione con Open Data, la mostra è stata realizzata utilizzando una vasta scelta di immagini, tutte suggestive, che ritraggono l’equipaggio della prima missione, le varie fasi dell’allunaggio, la superficie lunare, con i suoi crateri e i ‘mari’.

Esposti anche i quotidiani dell’epoca che diedero la notizia e altre interessanti curiosità per saperne di più su tutta la storica impresa.  Di particolare interesse è anche la postazione video dove vengono riprodotti i filmati della prima missione dell’Apollo 11, del luglio 1969, (quella in cui Neil Armstrong pronunciò la famosa frase «Questo è un piccolo passo per un uomo, un gigantesco balzo per l’umanità») e quelli relativi all’ultima missione spaziale sul nostro satellite naturale.

La mostra ‘Luna compagna di viaggio‘ rimarrà aperta dal 9 al 16 giugno presso la sala Garibaldi di Montelanico dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Mentre i giorni feriali sarà aperta dalle 17 alle 19. L’ingresso è libero.

Nata nel 2014, l’associazione degli astrofili ‘La via delle Stelle’, ha inanellato molti importanti appuntamenti nel corso degli anni sviluppando e realizzando molte attività orientate allo studio e alla divulgazione dell’Astronomia.

Grazie all’impegno continuo di un gruppo di appassionati volontari, molte sono stati gli incontri con le scuole, le serate osservative aperte a tutti e svolte nei vari comuni del comprensorio. Molti poi gli incontri e le conferenze fra le quali quella memorabile del 23 gennaio 2015 che ha visto la presenza dell’astronauta Paolo Nespoli.

Foto in galleria

Scrivi un Commento

17 − uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy