Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Monterotondo, Mentana, Fonte Nuova, Fiano Romano e Capena: quattro arresti in poche ore

termini pasticche rivotril

Nell’ambito di un servizio straordinario di controllo, eseguito nei comuni di Monterotondo, Mentana, Fonte Nuova, Fiano Romano e Capena, i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato 4 persone per violazione della normativa in materia di stupefacenti, rapina, usura e furto aggravato, oltre a denunce per porto abusivo di armi e guida sotto l’influenza dell’alcol.

A Fonte Nuova, i Carabinieri della Stazione di Mentana, in esecuzione di due ordini di carcerazione emessi uno dal Tribunale di Roma e l’altro da quello di Tivoli, hanno arrestato un 39enne del posto, che dovrà scontare la pena di anni 3 e mesi 6 di reclusione per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio commesso a Fonte Nuova nel 2018, e un 59enne di Tor Lupara che dovrà scontare la pena di anni 4 e mesi 6 di reclusione per il reato di usura, commesso a Roma tra il 2016 e il 2017.

Gli arrestati sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di detenzione domiciliare.

A Palombara Sabina, invece, i Carabinieri della Stazione di Mentana in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Tivoli, hanno arrestato un 30enne del posto, in quanto dovrà scontare la pena di anni 2 e mesi 11 di reclusione per i reati di rapina e furto aggravato in concorso commessi a Mentana nel 2011. Dopo l’arresto è stato portato presso il carcere di Roma Rebibbia.

A Capena, infine, i Carabinieri della locale Stazione, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’appello di Roma, hanno arrestato un 43enne rumeno, in quanto dovrà scontare la pena mesi 2 di reclusione per il reato di rapina commesso in Romania nel 2002. L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

DUE GIOVANISSIMI DENUNCIATI PER POSSESSO DI DROGA

I Carabinieri della Stazione di Montelibretti hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica per i minorenni di Roma, per detenzione di sostanza stupefacente, un 17enne di Fiano Romano, in quanto a seguito di perquisizione veicolare, eseguita ambito controllo della circolazione stradale, è stato trovato in possesso di 6 gr di hashish.

Gli stessi Carabinieri hanno anche denunciato in stato di libertà alla Procura di Tivoli per detenzione di sostanza stupefacente un 28enne di Roma, in quanto a seguito di perquisizione veicolare, è stato trovato in possesso di 6 gr di marijuana.

DENUNCIATO UN UOMO PER PORTO ABUSIVO DI UNA BALESTRA

Ancora i Carabinieri della Stazione di Montelibretti hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Tivoli un 25enne di Roma, il quale, a seguito di perquisizione veicolare, veniva trovato in possesso di una balestra caricata con freccia. Arma sequestrata.

DENUNCIATO CITTADINO MOLDAVO PER GUIDA IN STATO D’EBBREZZA

Sempre i Carabinieri della Stazione di Montelibretti hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Tivoli per guida in stato d’ebbrezza un 41enne di origine moldava in quanto alla guida della propria auto, in evidente stato d’abbrezza alcolica, si rifiutava di sottoporsi alla prova etilometrica. Allo stesso veniva ritirata la patente e sequestrata l’autovettura.

Scrivi un Commento

venti + 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy