Casilina News
Tailorsan
Attualità

Progetto “Train…to be cool”: la Polizia di Stato incontra gli studenti di Carpineto Romano e Montelanico

Polizia di Stato incontra studenti Carpineto Romano e Montelanico

210 studenti delle classi di I , II e III media degli Istituti Comprensivi “Leone XIII” di Carpineto Romano e Montelanico, nei giorni 27 e 31 maggio 2019, hanno avuto un incontro con il personale del Compartimento Polfer per il Lazio, nell’ambito del progetto “Train…to be cool”.

Il progetto nasce dalla Polizia Ferroviaria, in collaborazione con il MIUR, con lo scopo di educare gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori, alla legalità, al rispetto delle regole a all’ attenzione verso gli incidenti in ambito ferroviario, spiegando i rischi reali che si possono correre con atteggiamenti non corretti.

Con questi ultimi incontri ha avuto termine l’ impegno della Polizia Ferroviaria negli Istituti Comprensivi della provincia di Roma: lezioni interattive che attraverso l’uso di slide e filmati hanno illustrato le regole di comportamento che bisogna rispettare, per la propria sicurezza, quando si utilizza il treno, tra le quali ricordiamo quella di non superare la linea gialla, di non attraversare i binari ma utilizzare i sottopassaggi e di non superare i passaggi a livello chiusi.

La distrazione è un’altra fonte di pericolo che causa purtroppo incidenti. La sicurezza dei ragazzi che utilizzano i treni come mezzi di trasporto è uno dei maggiori obiettivi che ogni anno si prefissa la Polizia Ferroviaria.

Scrivi un Commento

uno × 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy