Casilina News
Tailorsan
Attualità

Lavori pubblici nel Lazio: 1,5 milioni di finanziamenti straordinari. Le opere previste

zagarolo lavori via fabrini

Parere favorevole della commissione consiliare, ora il provvedimento torna in Giunta per l’approvazione definitiva.

LAVORI PUBBLICI, 1,5 milioni di FINANZIAMENTi STRAORDINARI                   

Via libera dalla commissione Lavori pubblici del Consiglio regionale del Lazio a uno schema di delibera che riguarda una serie di contributi straordinari chiesti da 10 comuni, per lavori urgenti. In totale si tratta di un finanziamento di un milione e 560mila euro. Dopo il parere favorevole, espresso all’unanimità dalla commissione, adesso servirà l’approvazione definitiva della Giunta regionale.

Ecco i finanziamenti approvati in dettaglio:

  • Allumiere (Rm), 337mila euro per la messa in sicurezza e l’adeguamento antincendio della scuola elementare comunale di viale Garibaldi;
  • Supino (Fr), 215mila euro per la realizzazione di una rotatoria e la relativa illuminazione all’incrocio tra via Morolense e via della Mola;
  • Castel San Pietro Romano (Rm), 250mila euro per la messa in sicurezza di via IV Novembre;
  • Cave (Rm), 85mila euro per la sistemazione dell’intersezione stradale fra la strada regionale 155 per Fiuggi e via della Cannetaccia;
  • Veroli (Fr), 150mila euro per la riqualificazione dei giardini adiacenti a piazzale Vittorio Veneto e la riqualificazione di via del Peccato (I stralcio funzionale);
  • Borgo Velino (Ri),49mila euro per l’ampliamento dell’opera di consolidamento a protezione di via del Velino;
  • Santa Marinella (Rm), 350mila euro per la messa in sicurezza e manutenzione straordinaria della scuola media Carducci (I stralcio funzionale);
  • Canepina (Vt), 50mila euro per la realizzazione del centro di raccolta di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) nell’isola ecologica della zona Pip “Cornacchiola”,
  • Gradoli (Vt), 25mila euro per la messa in sicurezza di piazza Luigi Palombini;
  • Celleno (Vt), 48mila euro per il rifacimento di una tensostruttura di copertura degli impianti sportivi.

Scrivi un Commento

diciotto − 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy