Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Cassino, servizi di vigilanza rafforzati sul territorio: fermate due persone

Con l’avvicinarsi delle festività pasquali ed in concomitanza del ponte del 25 aprile, il Comando Compagnia di Cassino ha ulteriormente rafforzato in tutto il territorio i servizi di vigilanza e di prevenzione dei reati in genere ed il controllo della circolazione stradale, finalizzati ad assicurare più sicurezza alla cittadinanza, predisponendo un mirato servizio coordinato preventivo nell’intera giurisdizione di competenza con l’impiego delle pattuglie delle Stazioni dipendenti dislocate nelle più importanti arterie stradali del cassinate.

Nell’ambito di tale servizio, a Cassino, i Carabinieri del NORM – Sezione Radiomobile intervenivano in via Appia Nuova ove si era verificato un sinistro stradale. Ivi giunti, i militari rinvenivano all’interno di una cunetta un’utilitaria completamente distrutta a seguito della fuoriuscita dalla carreggiata ed il conducente, identificato in un 53enne, incensurato, residente nella Città Martire, mostrava una palese alterazione dell’equilibrio con eloquio sconnesso. A richiesta degli operanti, l’uomo rifiutava di sottoporsi all’alcoltest, motivo per cui veniva deferito per “rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza” . Il veicolo veniva sottoposto a sequestro.

Sempre a Cassino, in località “Pastenelle”, i militari della Sezione Operativa della locale Compagnia, segnalavano alla Prefettura di Frosinone per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale” un 34enne incensurato, residente nella vicina provincia di Caserta. Il predetto, a seguito perquisizione personale  e veicolare,  veniva trovato in possesso di una dose di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso di grammi due circa, di cui si dichiarava esserne assuntore. La sostanza veniva sottoposta a sequestro amministrativo.

Scrivi un Commento

venti + quindici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy