Cronaca albano laziale veicoli rubati

Pubblicato il 13 Nov 2018 | da Redazione

0

Cassino, due pusher 20enni arrestati nella Villa Comunale

Condividi

Nel pomeriggio di ieri,  personale della Polizia di Stato del Commissariato Cassino ha arrestato in flagranza, per spaccio di sostanza stupefacente, due cittadini gambiani, entrambi ventenni.

Nel pomeriggio di ieri,  personale della  Polizia di Stato del Commissariato Cassino ha arrestato in flagranza, per spaccio di sostanza stupefacente, due cittadini gambiani, entrambi ventenni.

L’operazione è stata eseguita a seguito di una segnalazione proveniente da un privato cittadino che aveva notato, all’interno della Villa Comunale della Città Martire, un andirivieni di giovani, i quali si “avvicinavano”  a due ragazzi stranieri seduti su una panchina all’interno della Villa Comunale.

La successiva attività di osservazione condotta dagli agenti ha consentito di documentare la cessione di sostanza stupefacente dei due ad un ragazzo, successivamente accertato che si trattasse di minore.

Immediatamente si è proceduto all’arresto dei due spacciatori di nazionalità gambiana, effettuando anche il sequestro di pochi grammi di marijuana che avevano appena ceduto.

I due soggetti, come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Cassino dott.ssa Chiara D’Orefice, sono stati condotti agli arresti della domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.


Condividi

Tags:


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell'e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi. Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + tre =

Torna su ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi