Casilina News
Tailorsan
Attualità

Ciociaria, scuole in sicurezza con la Polizia: con l’app Youpol si possono segnalare bulli e spacciatori

Ciociaria, scuole in sicurezza con la Polizia: con l'app Youpol si possono segnalare bulli e spacciatori

Suona la campanella, tutti a scuola: presente  anche la  Polizia di Stato

“Esserci sempre” anche al  suono della prima campanella, per l’inizio nuovo anno scolastico: con l’occasione la Questura di Frosinone ha predisposto controlli mirati  nelle fasce orarie riguardanti l’entrata e l’uscita da scuola degli studenti con gli agenti della Squadra Volante ed unità cinofile antidroga.

“Esserci sempre” anche al suono della prima campanella, per l’inizio nuovo anno scolastico: con l’occasione la Questura di Frosinone   ha predisposto controlli mirati  nelle fasce orarie riguardanti l’entrata e l’ uscita da scuola degli studenti con gli agenti della Squadra Volante.

Sono state impiegate, altresì, le unità cinofile antidroga, finalizzate alla prevenzione e al contrasto della diffusione delle sostanze stupefacenti tra i giovanissimi, servizi questi che proseguiranno  per tutto il corso dell’attività didattica.

La presenza  dei poliziotti, nei pressi degli Istituti Scolastici,  si pone come obiettivo di garantire sicurezza e serenità ad alunni, genitori, insegnanti e dirigenti scolastici, veicolando il messaggio di legalità.

A riguardo la Polizia di Stato invita a segnalare, tramite l’app YouPol, episodi relativi allo spaccio di droga e bullismo.

L’applicativo, nato dalla ferma convinzione che ogni cittadino è parte responsabile ed attiva nella vita democratica del Paese, è facilmente “scaricabile” su tutti gli smartphone e tablet accedendo alle piattaforme di Apple Store, per i sistemi operativi IOS, e Play Store, per i sistemi operativi Android.

Scrivi un Commento

due × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy