Casilina News
Tailorsan
Politica

Rifiuti: Robilotta (EPI), su termovalorizzatore di Colleferro silenzio Regione assordante

ognibene colleferro

Di seguito, la nota di Robilotta (Energie Per l’Italia), critico sia nei confronti del Sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, che in quelli della Regione Lazio, sulla questione rifiuti:

“Rifiuti: Robilotta (EPI), su termovalorizzatore di Colleferro silenzio Regione assordante”

E’ grave che il Sindaco di Colleferro Sanna prima abbia impedito con tutti i mezzi il revamping del termovalorizzatore e poi dichiari che l’impianto, fermo da più di anno, risulti ormai in stato di degrado e a suo parere di revamping non se parlerà più.

Anzi addirittura fa circolare la notizia che la Regione avrebbe emesso un atto amministrativo per darebbe indicazioni al management di Lazio Ambiente di non far transitare altri mezzi pesanti verso gli inceneritori per questioni di ordine pubblico.

E’ ancora più grave che il Presidente della Regione, Nicola Zingaretti, né l’assessore ai rifiuti, Massimiliano Valeriani, abbiano sentito il dovere di smentire le dichiarazioni del Sindaco Sanna e soprattutto non abbiano fatto niente per far accedere ai locali degli impianti i camion che trasportavano i ricambi delle caldaie per effettuare il revamping.

LEGGI ANCHE – LA REGIONE LAZIO NON MANDERA’ PIU’ CAMION PER IL REVAMPING

Non so se il Presidente della Regione e l’assessore si rendono conto che questo loro atteggiamento, insieme alle recenti dichiarazioni sulla inutilità del termovalorizzatore, rischia di far andare deserta la gara bandita dalla Regione per la vendita dell’impianto.

Perché, immagino, che nessuno si sogna di comprare un impianto se non sa se lo potrà usare o meno.

Tutto questo mentre siamo in emergenza e la Regione cerca impianti di termovalorizzazione in altre regioni o all’estero per portarvi i rifiuti di Roma.

Scrivi un Commento

dodici + 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy