Cronaca Eur, offensiva dei Carabinieri contro i parcheggiatori abusivi

Pubblicato il 16 aprile 2018 | da Redazione

0

Campagnano, tentano di disfarsi della droga gettandola nel wc

Condividi

Nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di droga, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bracciano hanno arrestato 3 cittadini albanesi (due uomini ed una donna), per spaccio e detenzione di stupefacente ai fini spaccio.

Al termine di un servizio d’osservazione, i militari hanno sorpreso e bloccato il primo spacciatore, mentre stava cedendo una dose di cocaina ad un acquirente del luogo. Tuttavia, all’atto della successiva perquisizione domiciliare, i suoi due coinquilini hanno tentato di disfarsi delle altre dosi di droga presenti in casa, gettandola nel W.C..

Con non poche difficoltà, i Carabinieri sono riusciti a recuperare 61 dosi di cocaina (per un totale di 80 gr.), intervenendo nel pozzetto di scarico della locale rete fognaria. Dopo l’arresto, i due uomini sono stati portati nel Carcere di Rebibbia, mentre la donna è stato sottoposta agli arresti domiciliari.


Condividi

Tags: , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell'e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi. Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − cinque =

Torna su ↑
  • Seguici su Facebook

  • Consigliati per te


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi