Casilina News
Tailorsan
Televisione

“Tutto può succedere 3”, Castel Gandolfo diventa set di alcune scene per la nuova stagione della serie tv

Torna il treno storico dei Castelli Romani: domenica 27 ottobre suggestivo viaggio da Roma Termini a Castel Gandolfo

“Tutto può succedere 3”, Castel Gandolfo diventa set di alcune scene per la nuova stagione della serie tv

Ciack si gira nel borgo di Castel Gandolfo. Domani 30 novembre la città diventerà, per un giorno, il set delle riprese di alcune scene della terza stagione della serie tv “Tutto piò succedere”, che andrà in onda nel 2018 su Rai 1.

La seconda stagione di “Tutto può succedere”, che vede tra i protagonisti Pietro Sermoni e Maya Sansa, aveva chiuso con un uno share al di sopra del 18%, e ora si sta lavorando alle nuove puntate, per le quali è stato scelto come set esterno anche Castel Gandolfo. Le riprese interesseranno piazza della Libertà, dove verrà montato un palco di scena, via Santa Lucia Filippini, Oratorio Don Bosco via Prati, 2 e un tratto di via dei Pescatori.

Si avvisa la cittadinanza che, per agevolare le riprese e il lavoro della troupe, verrà istituito il divieto di sosta e zona rimozione in Belvedere San Giovanni Bosco, dalle ore 05:00 alle ore 21:00 del 30 novembre 2017; e la chiusura al transito in via Spiaggia del Lago, nel tratto compreso tra via dei Pescatori e il civico 28.

Scrivi un Commento

cinque × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy