Casilina News
Attualità

Assicurazione RC moto a confronto: come risparmiare online

I percorsi di formazioni disponibili per il diploma di scuola media superiore online

Assicurare una moto è impresa tutt’altro che facile. Perché? In verità per il semplice fatto che è uno dei veicoli con un utilizzo molto diversificato, in base alla residenza, abitudini e soprattutto utilizzo – più o meno stagionale – che ne può fare l’assicurato.

Ogni motociclista al rinnovo cerca una RC che riesca a abbinare flessibilità, risparmio e sicurezza. Ma l’assicurazione moto più conveniente per un centauro non è necessariamente conveniente e adatta per un altro.

Alcuni preferiscono massimizzare il risparmio altri optano per una protezione più completa possibile.

Ed è qui che entrano in campo RC obbligatoria e coperture accessorie.

Ma quale polizza scegliere e come viene calcolata l’assicurazione moto?

In questo articolo abbiamo analizzato i principali fattori che influenzano i premi dell’assicurazione per la moto e forniamo alcuni strumenti utili per fare ordine nel mondo della comparazione delle polizze online.

Per poter fare un confronto economico tra le assicurazioni moto è possibile utilizzare gli strumenti di calcolo online. Oltre al tradizionale preventivo in agenzia, infatti, anche per le due ruote sono sempre in crescita gli assicurati che si affidano ai comparatori online per assicurare il proprio motociclo.

Prima di richiedere un preventivo, se hai dubbi sul rinnovo o una nuova polizza, approfondisci ogni dettaglio anche su guide e portali specializzati. Tra i più aggiornati segnaliamo  Preventiviassicurazioneonline.com, un portale specifico per le polizze online, moto e scooter. Puoi trovare coperture annuali, temporanee, approfondimenti e news dedicati alle due ruote, e calcolare un preventivo senza impegno per la tua moto.

L’RC ricordiamo è una polizza obbligatoria per la circolazione su strada, ma cosa determina il prezzo di un premio assicurativo?

Il desiderio diffuso è risparmiare sulla polizza moto, soprattutto se l’utilizzo è limitato ad alcuni mesi dell’anno. Ma molto spesso risparmiare potrebbe significare dover rinunciare a polizze integrative: ma grazie alle assicurazioni online è possibile trovare soluzioni realmente vantaggiose.

I fattori che influenzano di più il premio assicurativo della RC moto

Oltre ai dati specifici del motociclo e il ricovero, tra gli elementi di rischio che possono influenzare il calcolo del premio ricordiamo la residenza, la franchigia, le polizze accessorie ma anche lo stile di guida.

Se da un lato la residenza ha un peso notevole, anche la modalità di ricovero della moto potrebbe impattare sul premio annuale: in questi casi un garage o un ricovero notturno custodito è di grande aiuto.

Ma si può risparmiare? Quali polizze costano meno? Sicuramente rivolgersi a portali specializzati come quello visto insieme in questo articolo, è un’ottima soluzione per richiedere un preventivo gratuito e soprattutto confrontare più preventivi comodamente online.

Le compagnie online, inoltre, mettono a disposizione moduli di calcolo o assistenza telefonica. IN genere le assicurazioni dirette garantiscono prezzi migliori a fronte di un minore impatto di costi di gestione.

Inoltre è possibile risparmiare anche beneficiando della Legge Bersani o della nuova RC auto familiare.

Ma attenzione alla cilindrata: ricordiamo che non esistono sono modelli più cari o più economici ma caratteristiche di moto e maxiscooter che potrebbero contribuire a una variazione sul rischio di incidente. Se per esempio si confronta una polizza per la vespa 50 o 125 o altre con modelli due ruote di cilindrata maggiore, moto 600, già questo parametro influenzerà il calcolo. La cilindrata della moto dunque è un parametro di cui tener conto sin dall’acquisto.

Si calcola a fasce: più la cilindrata è alta, più cresce il premio assicurativo, e in secondo luogo la potenza in kW.

Il risparmio corre online, questo è certo. A parità di specifiche tecniche del veicolo, l’utente medio attraverso una assicurazione diretta, per una RC moto può risparmiare anche fino al 30% rispetto alle polizze tradizionali. Tutto sta nel bilanciare le esigenze e confrontare più preventivi.

Scrivi un Commento

5 × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy