Casilina News
Attualità

Start up ai tempi del Covid-19: per Bizway non c’è crisi

start up covid 19 Bizway

A dispetto del periodo storico che stiamo attraversando, dove diverse aziende, a seguito del lockdown, hanno subito ingenti perdite economiche, c’è una start up italiana che invece procede a gonfie vele il suo business. La start up si chiama Bizway, ed è stata fondata da due italiani di Spilimbergo (PN), che si chiamano rispettivamente Luca Carlucci e Flavio Del Bianco.

Bizway, è una piattaforma web, che offre servizi integrati alle aziende B2B (Business to Business), per la programmazione e la gestione di viaggi di lavoro. In pratica, il businessman di turno, recandosi sulla piattaforma digitale Bizway, troverà tutto ciò di cui ha bisogno per organizzare il suo viaggio di lavoro in un’unica piattaforma di servizi.

Ad esempio, Bizway, offre la possibilità di prenotare un volo, un treno, un hotel, noleggiare un auto e prenotare anche un parcheggio. Tramite la piattaforma, è possibile ottenere anche una fatturazione centralizzata, personalizzando tutti gli aspetti del viaggio aziendale, in relazione alle varie politiche aziendali. In questo modo, Bizaway potrà offrire un servizio sempre più personalizzato al cliente.

A testimonianza del fatto che Bizaway proceda bella spedita, c’è proprio la conclusione dell’accordo che l’innovativa start up ha chiuso con Homelike. Si tratta di una piattaforma che offre la bellezza di ben 70.000

appartamenti aziendali, per soggiorni pari o superiori a 30 giorni, ed è presente in più di 450 città europee. Insomma, ai già tanti servizi offerti dal Bizaway, si aggiunge anche quest’ultimo ed utilissimo servizio per la clientela della piattaforma.

A conferma di tutto questo, vi condividiamo anche le dichiarazioni rilasciate da parte di Luca Carlucci, C.E.O. di Bizaway:

Anche nei mesi più difficili di questo anno, abbiamo continuato a lavorare per porre le basi per la ripresa, con la chiusura di accordi di collaborazione con diversi partner, tra cui American Express, finalizzati a implementare i servizi offerti dalla nostra piattaforma digitale. A ottobre 2020 possiamo dirci soddisfatti di quanto abbiamo ottenuto con il fatturato che a settembre 2020 si attestava oltre il 52% rispetto a quello di settembre 2019 (anno che si era chiuso con più di 3,5 milioni di euro complessivi): un dato per noi positivo quello di quest’anno, visto il contesto che di fatto non poteva essere previsto.”

Come accennato sopra, tra i vari servizi offerti ci sono anche le prenotazioni dei voli. A volte però, anche ai businessman capita che un volo venga cancellato, sia in forte ritardo o che un bagaglio venga smarrito.

A tal proposito, vi ricordiamo che esiste un’altra start up altrettanto valida, che si occupa di rimborsare i passeggeri in caso di cancellazione del volo, ritardo o smarrimento/danneggiamento del bagaglio. Tale start up si chiama sosviaggiatore.it, (parte integrante di sosconusmatori.it) ed è possibile richiedere l’assistenza gratuita online tramite il modulo sul sito.

Scrivi un Commento

9 + quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy