Casilina News
Cronaca

Frosinone, si aggira con fare sospetto vicino abitazioni di periferia: era un pluripregiudicato e in macchina aveva una mazza di legno

Cassino, furgone con 84 kg di pesce senza documentazione di tracciabilità trasportato su mezzo non idoneo fermato al casello per un controllo

Frosinone. Denunciato un ventottenne per porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e per l’inosservanza al Foglio di Via dal Comune di Frosinone.

I fatti

La scorsa notte è giunta al 113 la segnalazione di un veicolo che si aggirava con fare sospetto in una zona periferica della città, vicino ad alcune abitazioni. Gli uomini della Squadra Volante della Questura di Frosinone hanno subito intercettato l’auto intimando l’alt al conducente, dato che da un primo accertamento in banca dati il mezzo risultava sprovvisto di copertura assicurativa.

Gli agenti hanno immediatamente notato tra lo sportello ed il sedile del guidatore una mazza di legno lunga più di 70 centimetri. Da un controllo più approfondito è risultato che l’uomo, un pluripregiudicato per reati di truffa, armi e stupefacenti, era stato colpito nel 2019 dalla misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Frosinone con divieto di farvi ritorno per tre anni.

LEGGI ANCHE – Frosinone, evasione fiscale internazionale e riciclaggio per oltre 30 milioni di euro: 13 persone denunciate

Per questi motivi è stato denunciato per  porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere e per l’inosservanza del provvedimento a suo carico, la mazza sequestrata ed il veicolo privo di assicurazione affidato al deposito giudiziario.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

20 − dodici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy