Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Termini, arrestati due ladri seriali: presi di mira i bagagli dei viaggiatori

Termini arrestati due ladri seriali

Sono due algerini i ladri seriali che, nella mattinata del 13 giugno, sono stati arrestati  per furto dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Lazio, nel corso del servizio svolto alla Stazione Termini.

L’attenzione della pattuglia della Polizia Ferroviaria si è focalizzata su due stranieri,  rispettivamente di 42 e 35 anni, che si aggiravano all’interno della Stazione Ferroviaria di Roma Termini adocchiando le valige dei viaggiatori. Tale atteggiamento associato alle caratteristiche fisiche ha permesso agli Agenti di riconoscerli e collegarli ad altri furti commessi dagli stessi in precedenza.

Da lì a poco, infatti, i due sono passati all’azione individuando come possibile vittima un cittadino dai tratti orientali che con diverse valige al seguito, era in attesa dell’arrivo del treno. Approfittando della ressa di viaggiatori in salita e discesa dallo stesso, i due con mossa fulminea gli hanno sottratto una valigia e, confondendosi tra i numerosi passeggeri, si sono allontanati in direzioni diverse.

Mentre uno dei due è riuscito a far perdere le proprie tracce, il complice è stato inseguito finché è salito a bordo del treno diretto Leonardo Express in partenza per Fiumicino Aeroporto. Gli operanti che non l’avevano mai perso di vista lo hanno seguito a bordo dello stesso e una volta giunti a Fiumicino, arrestato, è stato accompagnato negli Uffici dello scalo capitolino.

Nel frattempo la Sala Operativa Compartimentale, attraverso la visione delle immagini registrate nel sistema di videosorveglianza di Roma Termini, è riuscita ad individuare il complice dell’uomo,  che fermato poco dopo è stato trovato in possesso di altra refurtiva non collegabile al furto commesso in concorso con il complice. Lo stesso infatti, approfittando dell’elevato numero di passeggeri presenti, vestito in maniera elegante ed assolutamente insospettabile si era impossessato del bagaglio di un altro turista straniero in partenza per Firenze. Entrambi sono finiti in manette.

Scrivi un Commento

16 + 15 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy